Annuncio pubblicitario

PEDARCHITETTURA E DIGITAL BOARD, AL “VOLTA” LA SCUOLA SOSTENIBILE

22 Dic 2021 | Cultura e Società

Liceo scientifico A. Volta Reggio Calabria

Il Liceo Scientifico di Reggio si dota anche di un pavimento tattile per non vedenti e ipovedenti

Adattabilità, accessibilità, benessere: il Liceo “Alessandro Volta” di Reggio Calabria, attraverso la determinazione della Dirigente scolastica Maria Rosa Monterosso, in dialogo con le varie componenti dell’istituto, in prima linea perché la scuola sia per tutti.
La struttura moderna e funzionale del Liceo “A. Volta”, progettata con laboratori e ampi spazi dedicati alla mente e al corpo, nella sua forma di campus, non può essere pensata come punto di arrivo. Per questo, alla luce delle novità introdotte dalle nuove tecnologie e dalle scienze cognitive e pedagogiche, gli spazi dell’insegnamento e dell’apprendimento vengono costantemente rivisti facendo riferimento alle moderne teorie della pedarchitettura, architettura a servizio della pedagogia, e di una “architettura educativa” funzionale a una “scuola intelligente”.

Una delle ultime attenzioni riguarda l’installazione di un pavimento tattile in pvc, un vero e proprio itinerario guidato, studiato appositamente per consentire a non vedenti e ipovedenti l’orientamento e la riconoscibilità delle fonti di pericolo, come prescritto dalla normativa vigente. Tale percorso tattile attraverserà gli ambienti comuni della scuola permettendo una percezione immediata degli spazi tramite linee in rilievo per seguire la direzione desiderata. Ed ancora: con la dotazione di digital board e di tende parasole in tutte le aule, la costruzione di un ampio parcheggio riservato alle famiglie, la cura degli spazi esterni fruibili, quando possibile, anche per lo svolgimento di lezioni all’aria aperta, il Liceo “Alessandro  Volta”, cercando di prendersi cura anche di piccoli aspetti del quotidiano, promuove quell’accessibilità che crea relazioni e favorisce condivisioni emotive, contribuisce all’abbattimento di pregiudizi e barriere per l’apprendimento, sfruttando tutti i canali sensoriali come suggerito dalla PUA (Programmazione universale per l’apprendimento) e  viene incontro alla variabilità individuale che costituisce la  vera ricchezza del fare scuola.

Ti potrebbe interessare…

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Il capodelegazione reggino del Fondo Ambiente Italiano, Rocco Gangemi, ha consegnato al sindaco metropolitano la richiesta formale per aprire ai visitatori Palazzo Alvaro con le sue opere.
L’importante convention su “Il valore del FAI per il territorio” si è tenuta alla presenza dei massimi vertici nazionali del Fondo Ambiente Italiano nella sala Perri.

leggi tutto
Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

In città la presentazione dell’iniziativa che renderà possibile lo sviluppo di una progettualità pluriennale e il potenziamento di azioni mirate sulla Locride, alla presenza di Celeste Costantino, Presidente dell’Osservatorio sulla parità di genere del Ministero della Cultura.
Una parte dei 2 milioni ricavati dal concerto di Campovolo a 7 centri antiviolenza italiani, tra cui il Centro reggino.

leggi tutto
La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

Arriva a Reggio Calabria “La partita della solidarietà” voluta e resa possibile dalla Scuola Materna “La Nuvoletta”. Un mini torneo che si annuncia appassionante e che vedrà impegnate 4 squadre: genitori (della Scuola Materna) vs Guardia di Finanza vs Vigili del Fuoco vs Politici. Fischio d’inizio il 18 Giugno 2022, alle ore 18:00 al Circolo Tennis Crucitti. Tra gli ospiti Pagliacci Clandestini e il comico reggino Pasquale Caprì.

leggi tutto