Annuncio pubblicitario

Domenica di carta negli Archivi di Stato

10 Ott 2020 | Cultura e Società

Epidemie e antichi rimedi nelle carte d’archivio

Domenica 11 ottobre si terrà la decima edizione dell’iniziativa promossa dal Mibact “Domenica di carta”, che prevede per la Direzione generale Archivi l’apertura straordinaria dei 100 Archivi di Stato e delle 17 Soprintendenze archivistiche e bibliografiche sul territorio nazionale, per promuovere e valorizzare l’immenso patrimonio archivistico custodito dai vari Istituti sul territorio nazionale, veri e propri “monumenti di carta”, avvicinandolo e facendolo scoprire e riscoprire a un pubblico sempre più ampio.

Quest’anno la Direzione generale Archivi ha voluto proporre un tema comune per far convergere le varie iniziative degli Istituti archivistici in tutto il Paese, individuato a partire dalla stringente attualità dell’emergenza sanitaria, e nella convinzione dell’importanza cruciale delle fonti archivistiche come testimonianze del passato ma anche come strumenti per affrontare il presente e disegnare il futuro.

A partire dal tema “Epidemie e antichi rimedi tra le carte d’archivio”, gli Istituti aderenti propongono un viaggio attraverso le “carte” per ripercorrere grazie ai documenti la nostra Storia collettiva e anche le piccole storie individuali legate alle epidemie, alla storia sociale e alle politiche sanitarie nel corso dei secoli: Storia della medicina, dei vaccini animali, della Croce Rossa, le epidemie di peste, tifo e colera, le misure restrittive e di contenimento, le reazioni della popolazione, rimedi antichi e moderni, ma anche storie di speranza e guarigione. “Per scoprire insieme che a nuove epidemie corrispondono spesso paure antiche, e trovare nel passato anche una chiave per interpretare il presente e il futuro”, dichiara il Direttore generale Archivi, Anna Maria Buzzi, “e che come sempre i nostri Archivi raccolgono e custodiscono veri e propri tesori, tutti da scoprire nella giornata di domenica 11 ottobre attraverso mostre, incontri, visite guidate, eventi online e offline, ma anche giochi e attività didattiche.  Un affascinante percorso nel cuore della cultura che ha fatto grande il nostro Paese e che racconta la Storia di ognuno di noi.”

Ti potrebbe interessare…

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Il capodelegazione reggino del Fondo Ambiente Italiano, Rocco Gangemi, ha consegnato al sindaco metropolitano la richiesta formale per aprire ai visitatori Palazzo Alvaro con le sue opere.
L’importante convention su “Il valore del FAI per il territorio” si è tenuta alla presenza dei massimi vertici nazionali del Fondo Ambiente Italiano nella sala Perri.

leggi tutto
Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

In città la presentazione dell’iniziativa che renderà possibile lo sviluppo di una progettualità pluriennale e il potenziamento di azioni mirate sulla Locride, alla presenza di Celeste Costantino, Presidente dell’Osservatorio sulla parità di genere del Ministero della Cultura.
Una parte dei 2 milioni ricavati dal concerto di Campovolo a 7 centri antiviolenza italiani, tra cui il Centro reggino.

leggi tutto
La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

Arriva a Reggio Calabria “La partita della solidarietà” voluta e resa possibile dalla Scuola Materna “La Nuvoletta”. Un mini torneo che si annuncia appassionante e che vedrà impegnate 4 squadre: genitori (della Scuola Materna) vs Guardia di Finanza vs Vigili del Fuoco vs Politici. Fischio d’inizio il 18 Giugno 2022, alle ore 18:00 al Circolo Tennis Crucitti. Tra gli ospiti Pagliacci Clandestini e il comico reggino Pasquale Caprì.

leggi tutto