Annuncio pubblicitario

Restaurata la torre civica di Norcia. La gioia di Conte e Franceschini

9 Dic 2020 | Cultura e Società

“E’ una gioia rivedere la torre civica di Norcia restaurata”. Cosi il ministro per Beni e le Attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, in un video messaggio di saluto in occasione dell’inaugurazione della Torre Civica di Norcia. 
“Sono stato più volte – ha continuato il Ministro – in quella piazza sventrata dal dolore delle persone, con i palazzi distrutti. Ho capito quanto impegno e tenacia c’era nelle persone nel ricostruire la città dove era e come era”.

“Questo è un giorno importante perché il recupero è frutto di una collaborazione pubblico-privato, – ha detto Franceschini – per la quale vanno ringraziati tutti. Ringrazio anche Brunello Cucinelli per il grande contributo che ha dato”. In qualche modo va rivendicata la norma dell’art bonus – ha proseguito il Ministro – che ha consentito di fare in modo che le donazioni private siano spinte a essere fatte per il recupero del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese. La Torre civica di Norcia è un altro segno della ripresa. L’impegno che dobbiamo prendere – ha concluso Franceschini – è di non dimenticare mai l’Umbria e le città colpite, anche quando i riflettori si sono spenti”. 

Il videomessaggio del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in occasione dell’inaugurazione della ricostruzione della Torre Civica del Palazzo Comunale di Norcia.

di Redazione

La redazione di Quellochenonho è aperta ai contributi di personalità del mondo della Cultura, dei Diritti, dell'Associazionismo in quanto spazio libero nel quale poter confrontare idee e progetti, opinioni e notizie

Ti potrebbe interessare…