Annuncio pubblicitario

Libri, “Chiara Ferragni. Filosofia di una influencer” di Lucrezia Ercoli

29 Gen 2021 | Cultura e Società

Il Circolo culturale “Guglielmo Calarco” ne discute a Reggio Calabria

Sabato 30 gennaio 2021, alle 18.30, il Circolo culturale Guglielmo Calarco presenta “Chiara Ferragni. Filosofia di una influencer” di Lucrezia Ercoli, il melangolo editore 2020.

Lucrezia Ercoli (Macerata 1988), direttrice artistica del Festival “Popsophia”, è docente di Storia dello spettacolo e Filosofia del teatro presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria e insegnante di Storia della Televisione e Filosofia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. E’ autrice di diversi saggi tra cui “Philosophe Malgrè Soi. Curzio Malaparte e il suo doppio”(Edilet 2011), “Filosofia della crudeltà. Etica ed estetica di un enigma”(Mimesis 2014), “Che la forza sia con te! Esercizi di Popsophia” (Il Melangolo 2017).

Nel saggio “Chiara Ferragni. Filosofia di una influencer” Lucrezia Ercoli, riflette sul fenomeno mediatico e comunicativo legato al successo di Chiara Ferragni diventata, a soli 33 anni, una delle influencer più famose e pagate al mondo, nonché imprenditrice e designer.

L’autrice, prendendo spunto dalla famosa influencer italiana, affronta una problematica più ampia e apre la propria riflessione sia sugli aspetti positivi della comunicazione mediatica odierna, costituiti dal grande seguito del pubblico che ne subisce il fascino costituendo così un ingrediente fondamentale del successo, sia sugli aspetti negativi che derivano dalle grandi masse di followers, accompagnate da numerosi haters, i famigerati propugnatori dell’odio online.

Conversa con l’autrice Simone De Maio, diretta streaming a cura di Maurizio Mallamaci.

Ti potrebbe interessare…

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Il capodelegazione reggino del Fondo Ambiente Italiano, Rocco Gangemi, ha consegnato al sindaco metropolitano la richiesta formale per aprire ai visitatori Palazzo Alvaro con le sue opere.
L’importante convention su “Il valore del FAI per il territorio” si è tenuta alla presenza dei massimi vertici nazionali del Fondo Ambiente Italiano nella sala Perri.

leggi tutto
Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

In città la presentazione dell’iniziativa che renderà possibile lo sviluppo di una progettualità pluriennale e il potenziamento di azioni mirate sulla Locride, alla presenza di Celeste Costantino, Presidente dell’Osservatorio sulla parità di genere del Ministero della Cultura.
Una parte dei 2 milioni ricavati dal concerto di Campovolo a 7 centri antiviolenza italiani, tra cui il Centro reggino.

leggi tutto
La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

Arriva a Reggio Calabria “La partita della solidarietà” voluta e resa possibile dalla Scuola Materna “La Nuvoletta”. Un mini torneo che si annuncia appassionante e che vedrà impegnate 4 squadre: genitori (della Scuola Materna) vs Guardia di Finanza vs Vigili del Fuoco vs Politici. Fischio d’inizio il 18 Giugno 2022, alle ore 18:00 al Circolo Tennis Crucitti. Tra gli ospiti Pagliacci Clandestini e il comico reggino Pasquale Caprì.

leggi tutto