Annuncio pubblicitario

tennis, Sofia Open: straordinario Jannik Sinner, si aggiudica in tre set la finale contro il canadese Vasek Pospisil

15 Nov 2020 | Sport

Uno straordinario Jannik Sinner si è aggiudicato in tre set la finale del torneo Atp 250 di Sofia contro il canadese Vasek Pospisil.

L’azzurro ha vinto la sua prima finale Atp che si è aggiudicato in tre set combattutissimi con il punteggio di 6 4, 3 6, 7 6. Perfetto nel primo set, l’altoatesino ha avuto un calo nel secondo, subendo la rimonta del canadese che ha giocato una gara eccezionale. In perfetto equilibrio l’ultimo set, con un break per parte, che si è concluso al tie-break. 

Sinner è il più giovane azzurro di sempre ad aggiudicarsi una finale Atp nell’era Open. E’ approdato in finale battendo in semifinale in soli due set (6 3, 7 5) il francese Mannarino.

Jannik che, ad inizio d’anno aveva ricevuto i complimenti di Roger Federer che prevede per lui un futuro da leader nel tennis, con la vittoria di Sofia raggiunge il 37° posto del ranking mondiale. In un 2020 in cui partiva dalla posizione n. 78, malgrado tra pandemia e infortuni abbia giocato poco e non sempre al top della forma. 

Ph, sito ufficiale Sofia Open

Ti potrebbe interessare…