Annuncio pubblicitario

Il cantautore calabrese Peppe Voltarelli pronto a stregare Roccella Jonica

15 Lug 2021 | Cultura e Società

Grande attesa per il live del cantautore Peppe Voltarelli in scena il prossimo 30 Luglio a Roccella Jonica (Largo Colonne). 
Lo spettacolo, rispettando le normative anti Covid, è ad ingresso libero e vedrà il noto cantante calabrese, in scena con il suo “Platenario”, un travolgente recital di canzoni. 
“Planetario” è uno spettacolo di teatro-canzone scritto ed interpretato dal  cesellatore di parole e artigiano della musica Voltarelli che, attraverso una selezione di cantautori di tutto il mondo tradotti in italiano, costruisce una personale ed ironica teoria della canzone densa di aneddoti e riferimenti storici. Il viaggio di Voltarelli è fatto di incontri bizzarri in luoghi segreti e inesplorati dove le differenze di stile e di linguaggio, diventano l’anima del racconto. 
Una serata da non perdere, un viaggio poetico e appassionante, un vero e proprio “One man show” con chitarra, fisarmonica e pianoforte. Molti saranno i brani diventati nel tempo dei veri capisaldi del canzoniere di autori come Bob Dylan, Jacques Brel e Leo Ferrè Joaquin Sabina, Vladimir Vysotsky e Luis Eduardo Aute. 
Il ruolo sociale del canto e la sua importanza nel sapere collettivo di un Paese sono i temi portanti dello spettacolo ma traspare anche, la poesia di un prezioso artista calabrese che trasuda di scelte, fatica ed offre la possibilità di salvarsi e difendersi. Voltarelli è pronto a regalare al suo pubblico una fusione di terre e suoni, schiocchi di chitarra sudamericana, fisarmoniche francesi che fanno pensare alla pioggia di Montmartre, ballate andaluse dense di caldo e la magia di una melodia in cui riconoscersi senza compromessi.

Ti potrebbe interessare…

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Incontro FAI Calabria e Sicilia a Reggio Calabria, il presidente nazionale Magnifico: ‘Villa Zerbi divenga polo espositivo e culturale’

Il capodelegazione reggino del Fondo Ambiente Italiano, Rocco Gangemi, ha consegnato al sindaco metropolitano la richiesta formale per aprire ai visitatori Palazzo Alvaro con le sue opere.
L’importante convention su “Il valore del FAI per il territorio” si è tenuta alla presenza dei massimi vertici nazionali del Fondo Ambiente Italiano nella sala Perri.

leggi tutto
Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

Al Centro antiviolenza Morabito di Reggio un contributo dal grande live “Una. Nessuna. Centomila”

In città la presentazione dell’iniziativa che renderà possibile lo sviluppo di una progettualità pluriennale e il potenziamento di azioni mirate sulla Locride, alla presenza di Celeste Costantino, Presidente dell’Osservatorio sulla parità di genere del Ministero della Cultura.
Una parte dei 2 milioni ricavati dal concerto di Campovolo a 7 centri antiviolenza italiani, tra cui il Centro reggino.

leggi tutto
La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

La partita della solidarietà per dare un calcio alle malattie genetiche: musica, animazione e tante risate firmate Caprì

Arriva a Reggio Calabria “La partita della solidarietà” voluta e resa possibile dalla Scuola Materna “La Nuvoletta”. Un mini torneo che si annuncia appassionante e che vedrà impegnate 4 squadre: genitori (della Scuola Materna) vs Guardia di Finanza vs Vigili del Fuoco vs Politici. Fischio d’inizio il 18 Giugno 2022, alle ore 18:00 al Circolo Tennis Crucitti. Tra gli ospiti Pagliacci Clandestini e il comico reggino Pasquale Caprì.

leggi tutto