Annuncio pubblicitario

Cultura, Franceschini: “Strategici per il Paese investimenti in musica e digitale”

16 Nov 2020 | Cultura e Società

“L’esperienza del lockdown, delle limitazioni, della drammatica chiusura dei teatri, dei concerti, delle mostre e di tutte le attività culturali, ha contribuito a far comprendere che le scelte strategiche del futuro avranno al centro gli investimenti in cultura e in musica”. Così ha esordito il ministro per i Beni e le Attività culturali e il Turismo, Dario Franceschini intervenendo in collegamento video alla quarta edizione della Milano Music Week.

“L’emergenza – ha sottolineato il Ministro – ha spinto inoltre a sperimentare forme nuove di offerta culturale che si è trasferita sulla rete in modo spontaneo, anche per questo come Governo abbiamo da diversi mesi investito sull’idea di una piattaforma italiana pubblica della cultura”.

“La piattaforma – ha concluso Franceschini – è stata affidata dal ministero alla gestione di Cassa Depositi e Prestiti che potrà usufruire della collaborazione dei privati, una piattaforma nella quale offrire online a pagamento tutta la cultura italiana. Si tratta un’offerta integrativa e non sostitutiva che allargherebbe allo stesso tempo la platea dei fruitori e l’offerta culturale”.

Ti potrebbe interessare…